Le Vie dell'arte

 
 

Il percorso storico-artistico de Le Vie dell’Arte si propone di valorizzare il patrimonio culturale, artistico e ambientale del territorio che unisce Brescia, il Lago di Garda e i suoi colli.

Nato dal dialogo fra tre realtà museali di riferimento (Museo Santa Giulia di Brescia, Fondazione Ugo da Como di Lonato del Garda e Fondazione Il Vittoriale degli italiani di Gardone Riviera, ente capofila), il percorso offre una visione organica del patrimonio locale. Santa Giulia Museo della città di Brescia con i suoi tremila anni di storia e i preziosi reperti romani, il Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera luogo ricco di oggetti d’arte e di memorie di storia patria in un suggestivo percorso ambientale, e il plesso monumentale curato dalla Fondazione Ugo da Como con i manoscritti e le collezioni storico-artistiche racchiuse nell’antica Casa del Podestà, a Lonato.

Le Vie dell’Arte è quindi un invito a scuolegruppi individuali alla scoperta del territorio e dei tre musei in un percorso organico e strutturato, attraverso itinerari, suggerimenti, laboratori didattici, visite guidate ed eventi tematici.

Fil rouge di questa iniziativa culturale la figura del collezionista che, attraverso visite guidate alle realtà museali, visite alla città di Brescia e provincia, momenti conviviali e giornate tematiche, accompagnerà, il visitatore alla scoperta di un territorio ricco di arte, cultura, tradizione e sapori in un paesaggio suggestivo quale il territorio bresciano.

Coordinatrice del progetto è la professoressa Giovanna Ciccarelli, membro del Comitato Scientifico del Vittoriale.