Fondazione Il Vittoriale degli Italiani

 
 

Fondazione Il Vittoriale degli Italiani

 

   

Il Vittoriale degli Italiani, museo coordinatore del progetto Le Vie dell'Arte”, è la cittadella monumentale di Gabriele d’Annunzio che conserva le testimonianze del suo “vivere inimitabile”.


Costruita su un colle che domina il lago di Garda, comprende la Prioria (la casa del Poeta), una serie di altre abitazioni ed edifici, un Parco – nel 2012 vincitore della decima edizione del premio "Il Parco più Bello d'Italia" – , viali, piazze, giardini, corsi d’acqua, un Teatro all’aperto, il Mausoleo dove d’Annunzio è sepolto con alcuni suoi compagni di guerra e dell’impresa fiumana, il MAS 96 della famosa Beffa di Buccari”, l’auditorium con lo S.V.A. del Volo su Vienna, le automobili Torpedo Isotta Fraschini e FIAT Tipo 4  e la Regia Nave Puglia, unico esempio al mondo di nave da guerra incastonata nella collina.


La visita del complesso museale consente oggi di ammirare anche il guardaroba di Gabriele d’Annunzio e moltissimi oggetti curiosi nell’esposizione permanente “D’Annunzio segreto” e i cimeli delle gesta eroiche nel museo “D’Annunzio Eroe” allestito a Schifamondo, la nuova ala progettata dal Poeta con il fidatissimo architetto Gian Carlo Maroni.


Foto di Marco Beck Peccoz


Nell’atto di donazione del Vittoriale allo Stato italiano Gabriele d’Annunzio descrive a chiare lettere il la sua ultima dimora:

Tutto qui mostra le impronte del mio stile, nel senso che io voglio dare allo stile. Il mio amore d’Italia, il mio culto delle memorie, la mia aspirazione all’eroismo, il mio presentimento della Patria futura si manifestano qui in ogni ricerca di linea, in ogni accordo o disaccordo di colori. […] E qui non a impolverarsi ma a vivere son collocati i miei libri di studio, in così grande numero e di tanto pregio che superano forse ogni altra biblioteca di ricercatore e di ritrovatore solitario. Tutto è qui dunque una forma della mia mente, un aspetto della mia anima, una prova del mio fervore...”

Per informazioni su orari, costi e attività didattiche: www.vittoriale.it